albero di giuda,siliquastro                        Cercis siliquastrum L.

                                                   Leguminosae

Foglie : semplici, rotonde, reniformi, inserzione alterna

Fiori  : in brevi racemi di 3-6 fiori , color rosso viola, fioritura : apr./mag. prima          della fogliazione

Frutti : legumi piatti bruni a maturità, attaccati alla pianta sino all' inverno

Port.  : alt. sino a 8 m

 

Il nome volgare fa riferimento alla leggenda secondo la quale Giuda, sopraffatto dal rimorso, si sarebbe impiccato su quest'albero. L'albero di Giuda ha areale che comprende le regioni dei Mediterraneo dai Balcani all'Asia Minore ed è coltivato in questi ambienti per la pregevole fioritura. E' specie che mostra netta preferenza per substrati calcarei anche aridi e rocciosi, spingendosi non oltre 300 m di altitudine; esigente per la temperatura, non tollera geli prolungati. Si presta per alberature nei viali e come ornamentale nei parchi, per la sua resistenza nei confronti dell'atmosfera delle città. Il legno è impiegato in lavori di ebanisteria e al tornio, grazie alla durezza e al bel colore rosso venato di scuro.
 

 

 

 


  • albero g-fiori1
  • albero g-fiori2
  • albero g-legumi