viburno lantana                                Viburnum lantana L.

                                               Caprifoliaceae

Foglie : decidue, semplici, lamina ovato-lanceolata, margine finemente dentato

Fiori  : ermafroditi, piccoli fiorellini bianchi riuniti in corimbi          appiattiti,fioritura in primavera

Frutti : drupe ovali prima rosse poi nere a maturità

Port.  : arbusto che può raggiungere i 5 m di altezza

 

 

Arbusto spontaneo diffuso sino al limitare dei boschi.
Specie eliofila e termofila si consocia soprattutto con roverella,carpino,nocciolo,sorbo,orniello.Si riconosce per la tipica forma ovale e schiacciata dei frutti che , a maturazione, assumono colorazione prima rossa poi nera.
Esiste una varietà frequentemente coltivata a scopo ornamentale: si tratta del "V. rhytidophillum Hemsl." conosciuto col nome volgare di Viburno. Originario della Cina, è un arbusto alto sino a 5 ma chioma molto espansa. Le foglie sempreverdi sono lanceolate e molto lunghe , di colore verde scuro e lucide sopra , grigiastre e pelose sotto. Su tutta la lamina spiccano nervature molto marcate. Le infiorescenze sono bianche e a corimbo(fio. a mag/giu); il frutto è una drupa rossastra a maturità.

          


  • viburno lantana-fiore2
  • viburno lantana-drupe2
  • viburno lantana-drupe
  • viburno lantana-fiore1