frassino                                               Fraxinus excelsior L.

                                                       Oleaceae

Foglie : decidue, imparipennate, formate da 7-15 foglioline ellittico-lanceolate a margine          seghettato, più o meno sessili tranne la foglia apicale

Fiori  : decidue, imparipennate, formate da 7-15 foglioline ellittico-lanceolate a margine          seghettato, più o meno sessili tranne la foglia apicale

Frutti : csamare lanceolate

Port.  : alto sino a 30 m.

 

Il frassino comune, detto anche maggiore, vive spontaneo in Europa dove è costituente sporadico della faggeta e della pecceta, salendo fino a 1700 m di altitudine. Specie eliofila, è piuttosto esigente per il terreno, che preferisce fresco, profondo, sciolto, soffrendo per eccessiva aridità.Il frassino è sfruttato per il legno, molto pregiato e ricercato, di color bruno chiaro, con riflessi lucidi, di facile lavorazione. E' utilizzato talvolta come ornamentale, soprattutto alcune varietà che hanno particolare portamento e colorazione dei fogliame.

 


  • frassino-samare
  • frassino-fiori
  • frassino-samare2