ginestra                                              Spartium junceum L.

                                                      Leguminosae

Foglie : caduche, lanceolate, poco numerose , cadono al termine dello sviluppo che coincide          con la fioritura. I giovani rametti hanno sezione circolare e superficie liscia

Fiori  : ermafroditi, corolla papilionacea di colore giallo intenso, debolmente profumati.          La fioritura comincia a maggio e prosegue per tutta l' estate

Frutti : legume nerastro a maturazione e che rimane eretto.

Port.  : arbusto alto sino a 3 m

La Ginestra è un arbusto diffuso allo stato naturale su scarpate e terreni difficili, secchi, sabbiosi o rocciosi, con esposizione al sole, costituendo macchie importanti per l'assetto dei suoli in pendenza e di notevole bellezza durante la fioritura. La Ginestra è apprezzata anche come pianta ornamentale, per la rusticità e facilità di coltivazione soprattutto nei climi miti e esposta in pieno sole; necessita comunque di potature per contenere l'espanresisione della chioma. La Ginestra inoltre è una specie molto adatta alla riedificazione ambientale e alla colonizzazione di aree marginali in pendio

 


  • ginestra
  • ginestra-fiori
  • ginestra-fiori 2