olivello spinoso                                Hippophae rhamnoides L.

                                                Elaegnaceae

Foglie : decidue, lanceolate, la pagina inf. è quasi biancastra

Fiori  : unisessuali su piante diverse(dioica), piccoli, di colore verde-giallastro, fioritura tra marzo e aprile prima          dell' emissione fogliare

Frutti : drupe arancioni che rivestono in modo caratteristico la parte mediana e terminale dei rametti

Port.  : arbustivo o piccolo alberello di 3-4 m di altezza

 

L' olivello spinoso è diffuso nelle zone collinari sino a 1600 m adattandosi agli ambienti più eterogenei sia per la chimica del suolo che per le condizioni climatiche. Questo arbusto tollera quantità di sale nel terreno a cui altre specie soccomberebbero. Per questo motivo è stato recentemente impiegato in ambienti che non gli sono naturali :il margine delle autostrade che sono cosparse di sale durante l' inverno.
Grazie ad un apparato radicale molto sviluppato e alla presenza di batteri azoto-fissatori viene utilizzato nel consolidamento di scarpate. E' anche impiegato a scopo ornamentale per il bel colore dei frutti e per formare siepi irte e spinose. Da non confondere con qualche salice(Salix eleagnos) a cui mancano le spine.

 

 


  • olivello spinoso
  • olivello spinoso-bacche