catalpa , albero dei sigari                         Catalpa bignonioides Walt.

                                                    Bignoniaceae

Foglie : molto grandi, semplici, ovali cuoriformi, mucronate, inserzione: opposta o più          spesso verticillata a 3

Fiori  : a campana, bianchi con macchie giallo-viola, infiorescenze erette a racemo,          fioritura: giu/lug

Frutti : lunghe capsule pendenti sull' albero anche durante l' inverno

Port.  : altezza sino a 10 m

 

Catalpa è il nome con cui gli indiani d'America designavano questa pianta. Questa specie è originaria infatti delle regioni meridionali degli Stati Uniti, da dove è stata portata in Europa attorno al 1730, per i suoi pregi ornamentali, naturalizzandosi qua e là. La catalpa è un albero rustico, tollerante del freddo e non ha particolari esigenze di terreno; preferisce posizioni solleggiate e riparate dal vento. Il legname è di qualità mediocre, ha grana grossa, è tenace e durevole.
L'interesse prevalente è come pianta ornamentale, per le grandi e vistose infiorescenze , la chioma espansa e i caratteristici lunghi baccelli (sigari).

 

 

 

 

 

 


  • catalpa-fioritura
  • catalpa-legumi