ontano napoletano, o.cordato  Alnus cordata (Loisel.) Desf.(a.cordifolia Ten)

                              Betulaceae

Foglie : decidue, inserzione alterna, lungo picciuolo, ovate ad apice accuminato, margine          dentato

Fiori  : pianta monoica con inf. unisessuali: maschili costituite da amenti pendentidi 7-10          cm, riunite a gruppi di 3-6. La fioritura avviene a fine inverno. Le inf.          femminili sono corte e di colore rossastro

Frutti : strobilo prima verde ,poi scuro e legnoso (dopo un anno )quando libera acheni alati

Port.  : sino a 15 m di alt.

Originario delle regioni meridionali dove si consocia con querce, castagni, faggi. Apprezzato come pianta ornamentale nei viali, trova anche impiego nei rimboschimenti di terreni difficili(argillosi). Sopporta infatti la carenza di acqua, non ha particolari esigenze nutritive e cresce facilmente su terreni acidi, cosa che lo differenzia dagli altri ontani.
Il legno è più consistente , ma gli impieghi sono analoghi a quelli degli altri ontani.

 .

 

 


  • ontano napoletano-frutti
  • ontano napoletano-fiori masch
  • ontano napoletano-fiori femm