rovere                                            Quercus petraea Mattus.

                                                  Fagaceae

Foglie : decidue, semplici, lamina obovato-allungata, margine lobato con lobi arrotondati

Fiori  : pianta monoica a fiori unisessuali, inf. masch. in radi amenti penduli color verde-          giallastro lunghi 6-7 cm, femm. solitari o a piccoli gruppi (2-6) in posizione          terminale o sull' ascella fogliare. Fioritura a maggio

Frutti : ghianda sessile ovoidale/cilindrica di 2-3 cm. Solitaria o a gruppi di 2-6 è          avvolta parzialmente da una cupola che ha scaglie più in rilievo rispetto alla          farnia

Port.  : raggiunge i 30-40 m di altezza

 

Pianta autoctona della macchia mediterranea , a differenzia della farnia si spinge a quote maggiori Molto longeva e ad accrescimento lento , tende spesso ad ibridarsi con alberi della stessa famiglia.Si differenzia dalla roverella per le maggiori dimensioni del fusto e per il lato inferiore della foglia che si presenta glabro Rispetto alla farnia ha il picciolo lungo 1-2 cm e il margine basale della foglia si restringe a "V" , mentre è lobato ad "orecchietta" nella farnia.

 

 


  • quercia ghiande
  • ghiande-quercia Tiglieto
  • quercia secolare presso Tiglieto-GE
  • fiori masch. e femminili